29
Il Milan corre verso una seconda parte di stagione che si preannuncia infuocata, tra rincorsa al Napoli in campionato e sfida al Tottenham in Champions League. In casa del Diavolo, le prossime settimane saranno fondamentali per recuperare i pezzi da novanta. E uno di questi è Mike Maignan, ai box da settembre. 

LA SITUAZIONE - Fuori ormai da quasi tre mesi per l'infortunio al polpaccio e il problema al soleo, Maignan sta recuperando gradualmente e non si sta allenando ancora con la squadra. Il portiere ha saltato il Mondiale con la sua Francia e Stefano Pioli, tecnico del Milan, vuole prudenza. Dopo l’amichevole contro il Lumezzane, è quasi certo che il portiere francese possa saltare anche Arsenal e Liverpool per poi esserci con il Psv, e riprendere confidenza con il campo il prossimo 30 dicembre, prima della fine del 2022.

RIENTRO - Le sensazioni dello staff rossonero sono ottimistiche verso il rientro con la Salernitana del prossimo 4 gennaio. Se dovessero arrivare risposte positive, Maignan potrebbe essere schierato tra i pali contro i campani. Non dovesse farcela, resta pronto Tatarusanu.