55
È una fase di studio e riflessione per il Milan sul mercato. Difficilmente i rossoneri si renderanno protagonisti di una campagna acquisti sensazionale. D'altronde lo stesso Stefano Pioli, in una recente intervista, ha ammesso che l'idea è quella di trovare pochi nuovi innesti ma mirati. Priorità al rinnovo di Ibrahimovic e alla valutazione dei giocatori che potrebbe aver bisogno di cambiare aria come Duarte, Krunic e Laxalt.


CONTATTI CON IL REAL MADRID - Nell'agenda di Paolo Maldini è previsto un nuovo confronto, dopo quello di dodici mesi fa, con il Real Madrid. Con ogni probabilità questo andra in scena nella prima settimana di settembre. Il club di via Aldo Rossi andrà alla ricerca di nuove occasioni cercando di ripetere il successo dell'operazione che ha portato in rossonero un potenziale campione come Theo Hernandez.

I NOMI - Al Milan piace molto Oscar Rodriguez, trequartista classe 1998 appena convocato nella nazionale spagnola da Luis Enrique. Al momento non vi è una trattativa avviata ma è un profilo che riscuote un alto gradimento anche da parte di Pioli. Il prezzo si aggira sui 20 milioni, con il Real Madrid che vorrebbe mantenere un diritto di riacquisto. Un altro nome è quello di Brahim Diaz: un anno più piccolo di Rodriguez, stesso ruolo e voglia di emergere. Senza dimenticare quel Luka Jovic a lungo inseguito dal Diavolo nei mesi scorsi. Idee per una nuovo asse con Madrid, seguendo la strada tracciata da Theo Hernandez.