Calciomercato.com

Milan, Maignan c’è: ora tocca a Pioli. Atalanta o Champions, ecco quando torna

Milan, Maignan c’è: ora tocca a Pioli. Atalanta o Champions, ecco quando torna

  • DL e SG
I confronti tra Milan e Atalanta sono sempre speciali. Che si chiudano in goleade o sanciscano grandi traguardi, quando rossoneri e nerazzurri si sfidano succede sempre qualcosa di rilevante. Il prossimo incontro, in programma domenica sera a San Siro, promette di mettersi su questa scia perché potrebbe essere la gara in cui Mike Maignan torna a difendere i pali del Diavolo dopo 163 giorni d’assenza.
 
TEST - La decisione su chi sarà scelto come portiere titolare verrà presa domani quando ci sarà l’ultimo provino, in occasione della rifinitura. Maignan è completamente recuperato, come dimostrano i quattro giorni di fila di allenamenti in gruppo, scalpita per tornare e dovrebbe giocare. Pioli però ci va con i piedi di piombo e, dopo 5 mesi di assenza del suo numero 1, tiene aperta anche l’opzione Tatarusanu. Il ballottaggio insomma è serrato con il rumeno che ha le sue chances di giocare e che arriva da 3 clean sheets di fila.
 
1 VS 1 - I due vivono momenti diversi. L’ex Fiorentina sta vivendo un buon momento di forma e sta facendo ricredere i tanti critici. Maignan invece non gioca una partita ufficiale dal 18 settembre 2022 quando durante l’amichevole Francia-Austria, si ferma per una lesione del gemello mediale del polpaccio sinistro. Un mese dopo, quando il rientro pareva cosa fatta, un nuovo ko: questa volta al soleo, uno strappo che gli impedisce la partecipazione ai Mondiali e lo tiene lontano dal campo a lungo. L’ultima volta in rossonero risale al 18 settembre 2022, decisamente troppo per un campione del genere. Anche per questo, e per evitare ricadute, Pioli ci sta pensando. Prevarrà la parsimonia o il titolare si riprenderà i gradi? Certo, la gara con l’Atalanta è fondamentale per la qualificazione alla prossima Champions League del Milan ma il pieno e completo recupero di Magic Mike potrebbe dare una nuova piega alla stagione rossonera. Dopo cinque mesi, la notizia è che Maignan c’è. Sarà con la truppa di Gasperini, o nella prossima a Firenze, con vista al ritorno con il Tottenham, i pali della porta del Milan stanno per ritrovare il loro padrone.
 

Altre notizie