29
Daniel Maldini segna alla prima da titolare in Serie A con il Milan e a fine partita parla a Dazn: "C'è stata un'emozione fortissima. Meno male che abbiamo vinto e preso i tre punti. Devo ancora realizzare e mettere a posto le idee".

PIOLI - "Pioli mi stimola molto e mi dà tanti consigli, mi aiuta tanto".

EMOZIONE - "Ero abbastanza emozionato ma tranquillo, i compagni mi aiutano tantissimo e il mister mi dice di stare tranquillo. Ero sereno, per fortuna abbiamo portato a casa una partita durissima".

L'ESULTANZA DI PAPA' PAOLO - "Papà è molto esigente, mi dà consigli e mi aiuta. E' giustamente un papà​".

TITOLARE - "Il mister è venuto il giorno prima e mi ha spiegato le palle inattive, ho capito che sarei stato titolare. C'era tensione ma i compagni mi aiutavano tanto".

DIFFICOLTA' IN CAMPO - "Era dura trovare spazi, muoversi e creare occasioni. Poi per fortuna nel secondo tempo si sono aperti un po' gli spazi ed è stato un po' più semplice".

IL GOL - "L'ha messa Pierre (Kalulu, ndr), è stata una bella azione con l'apertura di Leao. L'ho messa di testa e il portiere non è riuscito a tenerla per fortuna".

FISICITA' - "Probabilmente devo ancora capire bene i momenti della partita, però aiuta".