Intervenuto ai microfoni di Milan Channel, Philippe Mexes ha analizzato la sconfitta contro la Fiorentina: "Prendiamo le cose positive, ma ci siamo abbassati troppo ed è andata ancora male. Si è visto un Milan propositivo, dobbiamo continuare su questa strada. Abbiamo provato a salire con la difesa quando abbiamo capito che ci stavamo abbassando troppo, ma poi ci è mancata fiducia e abbiamo avuto paura per il gol preso all'ultimo contro il Verona. Mancano 33 punti, dobbiamo rialzare la testa e cercare di vincere da sabato in poi".

OBIETTIVO E DIFESA - "Puntiamo sempre all'Europa League, è fondamentale: il Milan non può restare fuori dall'Europa. Nonostante i 4 gol subiti in due partite, la sensazione in campo è che stiamo migliorando dietro. Ci mancano forza e grinta in area, ma dobbiamo evitare di prendere gol, sapendo che uno lo facciamo prima o poi. Non pensiamo al ritorno di Zeman a Cagliari, pensiamo solo a noi e al rientro degli infortunati: abbiamo bisogno di tutti, siamo tutti sulla stessa barca".