263
Essien via, de Jong rinnova, Muntari...resta. Secondo quanto appreso in esclusiva da calciomercato.com il centrocampista ghanese classe 1984, in scadenza nel 2016 ma dato in partenza fino a qualche giorno fa, ha scelto di vestire rossonero anche la prossima stagione. Il suo entourage ha ricevuto offerte da Emirati Arabi e MLS, economicamente più vantaggioso rispetto all'attuale contratto con il Milan (il suo ingaggio, al lordo, è di 5 milioni di euro all'anno), ma la volontà del giocatore è quella di non cambiare aria. Muntari ama il Milan ed è pronto a ripartire con nuovo progetto tecnico, dopo le incomprensioni tecnico-tattiche con Inzaghi.

IL MILAN CHE FA? - Una presa di posizione sorpendente, l'opposto di quanto dichiarato dal suo agente Federico Pastorello lo scorso aprile, quando con un tweet commentava così la scelta di Muntari di non rientrare nella lista dei convocati nell'ultima parte di stagione:  "Ha chiesto lui di non essere aggregato, in quanto sa di non rientrare nei piani del Milan per la prossima stagione. Il Milan ha dato l'ok".


Davide Russo de Cerame
@DRussodeCerame