8

Nocerino picchia duro. Il centrocampista del Milan ha dichiarato a margine dell'evento GEA: "In questo momento conta solo la squadra, l'importante è centrare la qualificazione alla prossima Champions League. Poi a fine stagione tireremo le somme e farò tutte le valutazioni del caso per decidere il mio futuro, nessun calciatore è contento quando gioca poco. Sinceramente conoscendo il mio carattere farei fatica ad accettare un altro anno così, anche perché nella prossima stagione si disputeranno i Mondiali in Brasile".