280
Debutta il Milan di Marco Giampaolo. Lo fa lontano dai tifosi, lontano da occhi indiscreti, nel ritiro di Milanelllo. A sfidare i rossoneri il Novara di Simone Banchieri, anche lui, come il collega rossonera, arrivato da poco sulla panchina dei piemontesi. Al Centro Sportivo di Carnago finisce 1-1. 

IL PRIMO MILAN - Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Ricardo Rodriguez; Brescianini, Biglia, Calhanoglu; Suso; Castillejo, Piatek. Questo il primo 11 scelto dall'allenatore abruzzese, che si affida a Suso sulla trequarti e a Castillejo come spalla di Piatek. Fuori André Silva e Krunic perché alle prese con lavoro personalizzato. Il primo tempo termina 0-0, poi nella ripresa e la consueta girandola di cambi estiva, sono gli ospiti a passare in vantaggio, con Matteo Stoppa, classe 2000 e con già 20 presenze alle spalle la scorsa stagione, che su rigore buca Gigio Donnarumma

GOL NUOVO - Nella ripresa trova spazio Theo Hernandez, terzino francese arrivato dal Real Madrid. Ed è proprio il 19 rossonero a trovare la via del gol, con un gran sinistro dalla distanza a pochi minuti dal termine. Finisce quindi 1-1 la prima di Giampaolo, che domani partirà alla volta degli States per la ICC.