Praticamente sfumata la pista che porta a Cesc Fabregas, in campo oggi con il Chelsea e sempre più vicino al Monaco, il Milan continua la caccia a un centrocampista per rinforzare la rosa a disposizione di Gennaro Gattuso. Uno dei nomi caldi in casa rossonera è quello di Stefano Sensi, calciatore classe 1995 di proprietà Sassuolo. L'ex Cesena piace molto a Gattuso e Maldini ed è considerato il profilo giusto per la nuova linea verde della società rossonera.

LA SITUAZIONE - Secondo quanto appreso da Calciomercato.com, nelle ultime ore la società meneghina ha effettuato un nuovo tentativo con il club di Squinzi per capire le possibilità di arrivare a Sensi. Il Sassuolo ha ribadito ancora una volta di non aver alcuna necessità di monetizzare, con il centrocampista di Urbino che è considerato un elemento molto importante nella rosa di De Zerbi. La società emiliana vuole trattenere Sensi e potrebbe cambiare idea solo di fronte a una proposta irrinunciabile. La valutazione del 23enne si aggira tra i 20 e i 25 milioni, una cifra troppo alta per il Milan, alle prese con le restrizioni causate dal Fair Play Finanziario. Più percorribile la strada del prestito: le parti potrebbero, infatti, raggiungere l'accordo sulla base di una cessione temporanea a gennaio, con un conguaglio elevato che garantirebbe il riscatto a fine stagione. Il Milan ci pensa e non molla Sensi.


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com