56
Un predestinato, un potenziale fenomeno del calcio europeo: è stato descritto così Francisco Trincao al momento del suo approdo al Barcellona lo scorso giugno, con una clausola nel contratto da 500 milioni di euro. I blaugrana, sotto la regia di Jorge Mendes,  avevano versato 31 milioni di euro nelle casse del Braga strappandolo anche alla concorrenza di diverse squadre italiane tra cui Atalanta e Juventus.  E proprio quell'Italia solo sfiorata qualche mese fa potrebbe diventare la sua prossima tappa professionale: il suo agente sta sondando il terreno con diversi club di serie A per una possibile cessione a titolo temporaneo. 

OCCASIONE PER IL MILAN - Ronald Koeman crede fortemente nelle qualità di uno dei talenti più importanti a livello europeo. Lo considera un giocatore sul quale il Barcellona deve puntare per il futuro. D'altronde Francisco ha dimostrato di saperci fare: 3 gol e e 2 assist nei soli 600 minuti giocati nella Liga. I blaugrana stanno pensando di lasciarlo partire in prestito per poter trovare più spazio. Trincão è un'occasione importante per il Milan che deve fare un esterno destro e lavora anche su Lucas Vazquez del Real Madrid. Il nazionale portoghese è un profilo molto gradito al club rossonero, così come alla nuova Roma di Josè Mourinho