139
Quella contro la Fiorentina potrebbe essere l'ultima esibizione in rossonero per Nikola Kalinic. L'attaccante croato ha vissuto una stagione molto al di sotto delle aspettative, basti pensare che ben 45 giocatori della nostra serie A hanno segnato più di lui. Il destino, beffardo, ha voluto che proprio la gara di addio si possa consumare contro la formazione con cui era andato ai ferri corti pur di sposare il progetto della squadra per cui fa il tifo sin da bambino.

SIRENE RUSSE - Non mancano di certo le pretendenti per il numero 7 rossonero. In Germania ci pensa lo Schalke 04 appena tornato in Champions League al termine di una stagione esaltante. Attenzione però alla Lokomotiv Mosca: il club russo fa sul serio e con argomenti che potrebbe fare al caso del Milan. I campioni di Russia sperano che l'opera di convincimento di Vedran Corluka, compagno di nazionale, possa portare al raggiungimento dell'obiettivo. Secondo quanto appreso da calciomercato.com, nel giro di una decina di giorni i moscoviti dovrebbero presentare un'offerta ufficiale al Milan.

LA RICHIESTA DEL MILAN - Da parte sua, Mirabelli vuole rientrare dell'investimento fatto la scorsa estate. La valutazione di Kalinic è di 25 milioni di euro, di questo è stato informato anche l'agente Tomislav Erceg. La Lokomotiv Mosca ha mandato segnali che vanno in questa direzione, ecco perchè l'ipotesi russa può diventare molto calda a stretto giro di posta.