Il futuro del Milan potrebbe coincidere con il passato: secondo quanto riportato da Repubblica.it, ci sarebbe infatti stato un vertice ad Arcore tra Paolo Scaroni e Silvio Berlusconi. Il futuro presidente del club rossonero voluto dal fondo Elliott si sarebbe recato nella residenza di Arcore per incontrare l'ex premier e discutere con lui del futuro della società rossonera, proprio in queste giornate di trattative sul cambio dei vertici dirigenziali.

VISITA SOSPETTA - La visita di cortesia di Scaroni, sempre più probabile presidente del club sotto l'egida del credit fund Elliott, all'ex presidente del Milan non si tratterebbe di una semplice visita di cortesia: sabato infatti è in programma l'assemblea del Milan che dovrà votare ed eleggere il nuovo consiglio di amministrazione, dopo il passaggio del club dal misterioso uomo d'affari cinese Yonghong Li al fondo. Il meeting, che sarebbe avvenuto oggi nel tardo pomeriggio, nel giorno che tradizionalmente Silvio Berlusconi ha sempre destinato ad affrontare le questioni legate al Milan, può sembrare un tentativo per indirizzarne ancora le sorti conoscendo i futuri dirigenti, sempre secondo Repubblica.