49
Il Milan è alla finestra sul mercato degli attaccanti. In attesa di capire il futuro di Zlatan Ibrahimovic, la proprietà del club rossonero ha già affidato una prima missione a Ralf Rangnick. Il prescelto per il dopo Pioli è chiamato a trovare un nuovo bomber giovane e di talento, sperando che possa ripercorrere le orme del norvegese Erling Haaland, passato a gennaio dal Salisburgo al Borussia Dortmund. 

I NOMI - Tra i profili più graditi c'è l'olandese Myron Boadu (classe 2001), in forza all'AZ Alkmaar. Gestito dall'agente Mino Raiola, sulle sue tracce c'è anche il Lipsia. Sempre secondo Tuttosport, le piste alternative portano al polacco Arkadiusz Milik (Napoli), al tedesco Timo Werner (Lipsia), al canadese Jonathan David (Gent) e all'italiano Gianluca Scamacca, in prestito all'Ascoli ma di proprietà del Sassuolo.