210
Testa alla Coppa Italia, senza dimenticare la sfida di campionato contro il Torino, fondamentale per le ambizioni Champions. Gattuso è orientato a rivoluzionare il suo Milan per la sfida con la Lazio, che vale un posto in finale. Prima di tutto il modulo, niente difesa a quattro, spazio a quella a tre con Caldara insieme a Musacchio, in vantaggio su Zapata, e Romagnoli. A centrocampo, sugli esterni, agiranno Calabria a destra e Laxalt a sinistra (con Rodriguez in panchina), i due centrali saranno Kessie e Bakayoko. In attacco non ci sarà spazio dal primo minuto per Paquetá e Calhanoglu, con Suso e Piatek agirà Castillejo.