35
Secondo Il Corriere dello Sport, le sentenze dell'UEFA e del TAS, costringeranno il Milan a fare dei sacrifici sul mercato. Il primo indiziato a partire è Alessio Romagnoli, giocatore che ha più mercato, ma anche Suso e Donnarumma che ha un ingaggio ingombrante.