Commenta per primo

Dopo la sconfitta di Cesena, per il Milan è arrivato il pareggio interno con il Catania (inframezzato dalla vittoria in Champions sull'Auxerre).

Per i rossoneri, i meccanismi sono ancora da oliare, come spiega, ai microfoni di Sky, Clarence Seedorf: "Serve un mesetto per vedere ulteriori automatismi tra i nuovi e quelli che eravamo già qui. Dobbiamo fare risultato prima e concentrarci sugli aspetti difensivi, se non prendiamo gol un gol alla fine lo facciamo. E' solo questione di tempo, perchè di gol ne abbiamo fatti. La nostra preoccupazione e concentrazione sarà di non prenderli. Serve un pò di tempo per trovarci sempre meglio ed il gioco sarà più fluido. A San Siro tutti si chiudono, l'importante sarà appunto non prendere gol".

"Abbiamo avuto una partenza importante, poi ci sono stati gli inserimenti importanti di due grandi campioni ed abbiamo incontrato una squadra in ottime condizioni come il Cesena - aggiunge l'olandese -. Forse abbiamo fatto tre allenamenti tutti assieme, c'è un pò di discontinuità in questo senso, ma abbiamo una squadra completa che sa sostituire i giocatori che stanno fuori. La Lazio? Ha vinto una gara importante ma alla fine parla il campo, dobbiamo dimostrare mercoledì di stare meglio della Lazio".