131
Kessie e Musacchio sono già virtualmente rossoneri, Ricardo Rodriguez si prepara a diventarlo presto. E il nuovo Milan prende sempre più forma, gli incontri del nuovo ds Mirabelli procedono senza sosta perché c'è ancora tanto da completare in una squadra che aspetta ancora rinforzi, approvati - anche in pubblico - da Vincenzo Montella. E se a sinistra l'arrivo di Rodriguez colmerà un vuoto importante (bisognerà avere pazienza per poi definire col Wolfsburg nei dettagli, vista la situazione di classifica dei tedeschi), un altro investimento potrà essere sulla corsia di destra.

LE IDEE - Nei tanti incontri per Kessie, il Milan ha preso informazioni con l'Atalanta anche per Andrea Conti. Il laterale classe '94 ha vissuto una stagione semplicemente fantastica: otto gol e una qualità nelle prestazioni che ne hanno fatto uno dei migliori terzini della Serie A quest'anno. Mirabelli ha avviato i dialoghi, non ancora con l'agente Giuffredi, ad oggi non è partita una trattativa ma Conti è un nome sulla lista del Milan (con Napoli e Inter molto interessate, oltre ad almeno quattro club stranieri). E potranno esserci tanti altri giocatori che rispondono all'identikit che ha in mente il ds rossonero: nelle scorse settimane è stato proposto al Milan anche Pablo Zabaleta, terzino dell'Argentina a scadenza col Manchester City. Non se ne è fatto nulla, Zabaleta andrà al West Ham, ma rende l'idea di come la lista sia lunga e non esclude nuove ipotesi. Per un Milan che si rifarà il look, anche sulle fasce.