271
Il Milan deve fronteggiare una vera e propria emergenza per via dei tanti infortuni. Un’assenza importante sarà quella relativa ad Alexis Saelemaekers, costretto a lasciare il campo nella prima frazione di gioca della gara contro l’Empoli. Gli esami effettuati nella mattinata di ieri hanno evidenziato una lesione parziale del legamento collaterale mediale. Il nazionale belga seguirà un trattamento conservativo e se i tempi di recupero saranno lunghi il club rossonero si vedrà costretto a tornare sul mercato a gennaio per regalare una nuova alternativa a destra al tecnico Stefano Pioli.

Ascolta "Milan, tegola Saelemaekers: a gennaio torna sul mercato, ecco chi è il favorito di Massara e Maldini" su Spreaker.
 
OCCHI SU ISAKSEN- L’area scouting del Milan, insieme a Massara e Maldini, ha una lista lunga di possibili profili che possono fare al caso e ai principi di gioco di Pioli. Tra i nomi segnati in rosso c’è quello dell’esterno destro danese  Isaksen. Classe 2001, di proprietà del Midtjylland, Gustav è un’ala destra veloce e con una buona tecnica. Fin qui si è reso protagonista di un grande avvio di stagione con 11 presenze 4 gol e 1 assist in campionato e 2 presenze con 1 in Europa League. Stella della Danimarca under 21, ha letteralmente fatto impazzire la Lazio con due assist e un rigore procurato nel recente confronto europeo. La valutazione si aggira sui 5 milioni e il Milan deciderà nei prossimi giorni se presentare un’offerta al club danese.