La Uefa ha detto no alla richiesta di settlement agreement da parte del Milan, rinviato a giudizio presso la camera giudicante dell'organo di controllo finanziario. Il processo è previsto verso metà giugno: il club rossonero rischia limitazioni sul mercato e l'esclusione dalla coppe europee. 

TIFOSI DIVISI - Sui social network i tifosi milanisti si dividono nelle reazioni a questa brutta notizia. C'è chi dà ancora fiducia alla proprietà cinese e se la prende con l'Uefa, ma la maggioranza dei tifosi accusa i dirigenti vecchi e nuovi: da Silvio Berlusconi ("Lascio il Milan in buone mani") all'attuale presidente Yonghong Li, passando per l'amministratore delegato Marco Fassone. In comune c'è l'amore per i colori rossoneri. Oggi è il 23 maggio, una data in cui il Milan è diventato campione d'Europa due volte: nel 1990 a Vienna contro il Benfica e nel 2007 ad Atene contro il Liverpool. Bei tempi...

CLICCA SULLA GALLERY PER LEGGERE I TWEET DEI TIFOSI