212
Non arrivano segnali incoraggianti da Barcellona per il Milan sul fronte Todibo. Secondo quanto appreso da calciomercato.com, il giocatore non è dell'idea di trasferirsi in prestito con diritto di riscatto. Vuole rimanere di proprietà del Barcellona perchè convinto di potersi ritagliare un posto di primo piano nel futuro e raccogliere l'eredità di Piquè.

LA POSIZIONE DEL MILAN -  Todibo si è detto lusingato dell'interesse del Milan, il confronto con Massara era stato definito come positivo. Ma per il club rossonero è fondamentale contare su un giocatore di prospettiva per costruire qualcosa di importante tra presente e futuro. Non vuole valorizzare un asset di un'altra società, ecco perchè non c'è apertura all'ipotesi del prestito secco. Dal canto suo, il Barcellona aveva dato il via libera alla cessione del classe 1999, ma i segnali che sono arrivati dal ragazzo e dal suo entourage vanno in una direzione che non è quella auspicata dal Diavolo. Più passano le ore e più Todibo si allontana, salvo clamorosi ripensamenti.