214
Morale alto in casa Milan dopo il largo successo ottenuto nella prima uscita stagionale contro l’Udinese. L’entusiasmo è stato alimentato anche dalle buone notizie che sono arrivate dall’infermeria: Sandro Tonali ha smaltito il problema ai flessori accusato contro il Vicenza in amichevole e tornerà a guidare il centrocampo nella insidiosa trasferta al Gewiss Stadium contro la nuova Atalanta di Gian Piero Gasperini. Al suo fianco giocherà Ismael Bennacer con Rade Krunic pronto a subentrare a partita in corso. 

REBIC CONFERMATO - Stefano Pioli ha l’imbarazzo della scelta in attacco con diverse soluzioni di qualità e la ottima forma degli attaccanti. Salvo ripensamenti dell’ultima ora, si va verso la conferma del dispositivo visto contro l’Udinese: Messias a destra, Díaz al centro e Leão libero di sfrecciare sulla corsia mancina. Qualche chances per De Ketelaere che sta aumentando i giro del motore ma è più probabile un suo impiego nel secondo tempo.  Sarà confermato Ante Rebic come terminale offensivo: l’attaccante croato è tra i più in forma e ha già dimostrato la sua vena realizzativa con la doppietta all’Udinese.