187
Sandro Tonali stringe i denti: vuole essere regolarmente a disposizione di Stefano Pioli per Verona-Milan, in programma domenica alle 15. Il centrocampista aveva lasciato la sfida con l'Udinese al 45' per una contrattura al flessore destro, una notizia che aveva allarmato l'ambiente rossonero che nei giorni scorsi aveva già dovuto fare i conti con gli infortuni di Ibrahimovic e Calhanoglu, che si erano aggiunti ai già indisponibili Bennacer e Mandzukic. Dall'infermeria questa volta, però, arriva la buona notizia: il problema accusato da Tonali non è grave, oggi ha lavorato a parte ma nulla di preoccupante e dunque punta a una maglia da titolare per la sfida del Bentegodi.

IN RIPRESA - Una buona notizia per il Milan, anche perché il giocatore nelle ultime uscite aveva dato segnali di un'incoraggiante ripresa dopo una prima parte di stagione in netta difficoltà. Puntuale e decisivo all'Olimpico contro la Roma, tra geometrie e chiusure acrobatiche in area, positivo anche nella prima frazione di gioco contro l'Udinese. Una crescita progressiva che Tonali non vuole interrompere: stringe i denti per essere regolarmente accanto a Kessie contro il Verona.