398
Il Milan esce allo scoperto per Vlasic. Dopo i sondaggi arrivati sul finire della scorsa stagione (leggi qui), il club rossonero ha iniziato un dialogo con il Cska Mosca per il nazionale croato. Nikola piace anche per la sua capacità di ricoprire più ruoli: può giocare sia da esterno offensivo che da seconda punta, ma dà il meglio di se da trequartista. 

LE CONDIZIONI- Nel contratto di Vlasic, in scadenza nel 2024, è presente una clausola rescissoria da 35 milioni di euro valida solo per l’estero. Ma il club russo potrebbe anche accontentarsi di una cifra leggermente inferiore. Contatti in corso alla ricerca di un’intesa, Massara e Maldini lavorano per un affare in prestito oneroso con diritto di riscatto. La trattativa è appena iniziata ma ci sono margini per arrivare al traguardo.