112
Milan-Hellas Verona (calcio d'inizio alle ore 20.45 in diretta tv su Dazn e Sky) è un anticipo dell'ottava giornata di campionato in Serie A. I rossoneri vogliono i tre punti per regalarsi almeno una notte in testa alla classifica, in attesa di Napoli-Torino di domenica. 

Pioli deve fare a meno dei vari Maignan, Plizzari, Florenzi, Theo Hernandez, Bakayoko, Messias e Brahim Diaz. Recuperati Calabria e Giroud, in panchina si rivede Ibrahimovic con Leao (non al meglio come Rebic). Calabria, Romagnoli, Tonali e Maldini sono favoriti su Kalulu, Kjaer, Bennacer e Krunic. Dall'altra parte Tudor non può contare su Frabotta, unico indisponibile. Casale, Faraoni, Veloso e Simeone partono in vantaggio nei ballottaggi con Magnani, Sutalo, Ilic e l'ex di turno Kalinic. 

PROBABILI FORMAZIONI

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Tomori, Romagnoli, Ballo-Touré; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Maldini, Rebic; Giroud. (A disp. Jungdal, Conti, Kalulu, Kjaer, Gabbia, Bennacer, Krunic, Castillejo, Leao, Pellegri, Ibrahimovic). All. Pioli. 

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Casale; Faraoni, Tameze, Veloso, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. (A disp. Pandur, Berardi, Cetin, Ceccherini, Magnani, Sutalo, Hongla, Ilic, Bessa, Ruegg, Lasagna, Kalinic). All. Tudor. 

Arbitro: Prontera, assistenti Mastrodonato e Lanotte, Paterna quarto uomo, Di Paolo e Longo al Var.