89
Scene di ordinaria follia a Milano. Un cliente, come riportato da Il Messaggero, si è presentato all'edicola di Carlo con «Odio Napoli» scritto sulla maglietta , prima di cantarlo in faccia all'edicolante stesso. Quest'ultimo,  nonostante lo snack lanciatogli addosso dallo sconosciuto, si è rifiutato di servirlo: "Mi sono rifiutato di servirlo perché indossava quella scritta e ho detto a quell'uomo di rivolgersi a un altro collega. Come risposta mi ha cantato cori contro la mia città lanciandomi uno snack...". La storia è stata raccontata su Facebook dallo stesso Carlo che lavora nell'edicola di Molino Dorino, dove le telecamere di sorveglianza hanno ripreso la scena.