192
Arkadiusz Milik dà priorità alla Juventus. Lo fa in maniera forte, perché dopo aver fatto irritare il Napoli con l'apertura a trattare dei giorni scorsi adesso ha dato l'ok ai bianconeri come prima scelta avendo una bozza di intesa economica in preparazione. Insomma, a un anno dalla scadenza del contratto Milik sceglie la Juve ma non basta a chiudere col Napoli che si è sempre opposto a questa soluzione. O meglio: 40 milioni, nient'altro per portare via il polacco da De Laurentiis.

I tentativi del club in questo momento dopo aver visto quasi definitivamente sfumare l'ipotesi rinnovo sono di una cessione all'estero: il Napoli riapre il dialogo con il Tottenham e spera sempre nell'Atlético Madrid, sono le due piste per evitare di cedere Arkadiusz alla Juventus. Che ha ritentato la strada di uno scambio doppio offerto al Napoli: Fabio Paratici ha messo sul tavolo Federico Bernardeschi o Luca Pellegrini per avere Milik, la chiusura totale a parlare di scambi da parte di De Laurentiis e Giuntoli non è più netta come qualche giorno fa. Questi possono essere due nomi graditi di cui discutere, ma trovare un accordo tra club è ancora tutt'altro che semplice. Milik invece ha scelto: priorità alla Juve, il Napoli proverà fino all'ultimo a trovargli un'altra destinazione.

Milik ha già detto sì alla Juve: si ritenta lo scambio con due giocatori al Napoli