105
Il migliore per rendimento. Tra i nuovi arrivati in casa Juventus l’unico ad aver già convinto pienamente è Arek Milik. 6 partite giocate su 6 in campionato con 2 gol che si vanno ad aggiungere al centro in Champions League. L’ex Napoli si è confermato attaccante letale sottoporta e un professionista capace di entrare subito in sintonia con l’ambiente e i compagni.

Ascolta "Milik si è preso la Juve: il retroscena estivo e la comunicazione già arrivata per il futuro" su Spreaker.

DECISIONE PER IL FUTURO - Quello di Milik alla Juve rischia di diventare l’affare dell’anno. Arek è arrivato a Torino in prestito per 800 mila euro, con possibilità di aggiungere ulteriori 800 mila euro di bonus più 100 mila euro di commissioni. In caso di riscatto, i bianconeri dovranno pagare 7 milioni più eventuali 2 di bonus. Totale del pacchetto fatto e finito, al massimo, 10,7 milioni di euro. Appena è arrivata la chiamata di Cherubini ha messo da parte tutte le richieste arrivate da club tedeschi, nella sua testa c’era solo quella Juve che aveva già sfiorato a più riprese in passato. E che ora è sempre più convinta di legarsi a lui per le prossime stagioni.