125
E' regolarmente convocato per il ritiro, ma il suo futuro potrebbe essere lontano dalla Lazio. Mai come quest'anno Sergej Milinkovic-Savic ha possibilità di lasciare Roma, dove è arrivato ieri il suo agente ​Mateja Kezman. In agenda l'ex attaccante di Chelsea e Psv, che da tempo cura gli interessi del Sergente, ha un incontro con Lotito e Tare per discutere il futuro del suo assistito. In scadenza nel 2023 Milinkovic è considerato cedibile dalla Lazio, che per il suo cartellino chiede 100 milioni di euro. Meno rispetto a quanto domandato la scorsa estate, quando il Milan ci provò seriamente, ma comunque una cifra importante, un investimento che pochi club, al momento, possono permettersi.

IN TRE LO VOGLIONO -  Tra questi c'è il Paris Saint-Germain, con Leonardo che nelle scorse settimane ha manifestato l'interesse a Tare. Un'offerta ufficiale ancora non è arrivata, ma da Parigi sono convinti che sia solo una questione di tempo. Attenzione anche al Manchester United, che perderà Pogba e cerca un profilo muscoli e fosforo, e all'Inter. Il serbo arrivato nel 2015 dal Genk piace molto a Conte, il quale è pronto a sacrificare Gagliardini, gradito a Inzaghi. Al momento, però, non c'è nessuna trattativa, i nerazzurri devono vendere prima di pensare a nuovi arrivi. Il mercato è lungo, Milinkovic attende di capire il suo futuro.