Commenta per primo

Benvenuti al derby fantasma. Modena senza nessuno al seguito per volontà del Casms. E chissà se qualche bolognese sfiderà il primo freddo per questo secondo turno di Coppa Italia in notturna e senza ritorno. Così, con la partita «secca», si andrà avanti fino alla semifinale.

La professionalità impone a tutti, allenatori e giocatori, di parlare come Malesani e Bergodi: non snobbiamo nessuna competizione e chi in campionato gioca poco, attraverso queste partite ha la possibilità di mettersi in luce. Antico e doveroso ritornello. Poi, garantito, se la loro squadra esce subito dal tabellone se ne fanno una ragione molto in fretta.

Gli ultimi derby fra Bologna e Modena risalgono al 2008 e si giocarono in serie B. Il Bologna di Arrigoni era lanciato verso la promozione e i «gialli» non ebbero scampo.