25
Dalle colonne di Libero, l'ex direttore generale della Juventus Luciano Moggi ha fatto il punto sul momento della squadra bianconera: "Chiusa la parentesi Nazionale ci rituffiamo nel nostro campionato alle prese con la crisi della Juventus che, perdendo contro l’ultima in classifica, il Monza, è stata aspramente criticata dai suoi tifosi e non solo. Eppure se avesse vinto contro la Salernitana poteva essere adesso a pari punti con l’Inter. Purtroppo l’intervento del Var fece annullare il gol di Milik per fuorigioco, valido invece a tutti gli effetti. Giusto comunque dire che la squadra bianconera non sta giocando bene, il suo centrocampo, orfano di Pogba operato e Di Maria poco allenato e anche infortunato, non sta dando quello che i dirigenti ritenevano potesse dare. La squadra sembra poco allenata, probabilmente perché in società inizialmente si è dato più importanza ad una tournée che non è per niente allenante. Le dichiarazioni rilasciate da De Ligt prima, Kulusevski e Zakaria dopo nascondono verità".