Il Real Madrid è campione del Mondo. I blancos battono 2-0 il San Lorenzo nella finale del Mondiale per club a Marrakech, grazie alle reti di Sergio Ramos e Bale, e centrano la 22esima vittoria consecutiva in gare ufficiali. Carlo Ancelotti può aggiornare il suo cv: l'ex milanista ora è l'unico aver vinto quattro titoli mondiali (due da giocatore con il Milan, uno da allenatore, sempre con i rossoneri, più quello di questa sera). Il Real, al suo quarto successo intercontinentale, spegne così il sogno del San Lorenzo, squadra del cuore di Papa Francesco e ultimo vincitore della Copa Libertadores.


UNA QUESTIONE DI TITOLI -  Per quanto riguarda il palmares, i titoli internazionali del Real Madrid diventano 18 (10 Champions League, 2 Coppe UEFA, 2 Supercoppe europee e 3 Coppe Intercontinentali, 1 Mondiale per club), a pari merito di Milan e Boca Juniors e a una sola lunghezza dall'Al Alhy, che guida questa speciale classifica a quota 19.

Mondiale per Club 

Finale 3°-4° posto: 
Cruz Azul-Auckland City 1-1 (2-4 ai calci di rigore)
45' de Vries (A), 57' Rojas (C) 

Finale 1°-2° posto: 
Real Madrid-San Lorenzo 2-0
37' S. Ramos, 51' Bale