12

Novanta minuti per la gloria, per diventare Campioni del Mondo under 20. Non è mai successo nella storia di questa competizione a Francia e Uruguay, che si affronteranno questa sera alle 20 a Istanbul per l'ultimo atto di una manifestazione che ha regalato conferme e scoperte. Tanti i giocatori finiti sui taccuini di scout e direttori sportivi di tutta Europa, dal centrocampista offensivo della Francia e del Lille Florian Thauvin, all'attaccante del Ghana in orbita Udinese Ebenezer Assifuah, passando per il centrocampista turco Hakan Calhanoglu, in forza all'Amburgo, per la punta di Portogallo e Sporting Lisbona Bruma o per il bomber del Cile Castillo.

Questa la top 11 di Calciomercato.com, schierata con il 4-3-3: in porta Areola, numero uno di origini filippine del PSG e della Francia,  terzino destro l'uruguaiano Varela, già acquistato dal Manchester United, coppia di difensori centrali il francese del Lione Umititi (che salterà la  finale per squalifica) e l'uruguaiano dell'Atletico Madrid Gimenez, terzino sinistro l'iracheno dal sinistro fatato Ali Adnan. Centrocampo con Pogba, che dopo un inizio sottotono ha preso per mano la Francia, il colombiano ex Pescara, prossimo al trasferimento al Porto Quintero,  e il gioiello spagnolo dell'Atletico Madrid Oliver Torres, un Iniesta in miniatura. 

In attacco accanto a Nico Lopez, che si è confermato in Turchia con 4 gol dopo i 6 realizzati al Sudamericano under 20, il ghanese dell'Anderlecht Achempong e la stella del Real Madrid e della Spagna Jesé, autore di 5 gol.