Commenta per primo

Da quando si è dato alla politica, l'ex stella del calcio brasiliano Romario non perde occasioni per far sentire la propria voce. Oggi l'ex attaccante della Seleçao se la prende con il Comitato organizzatore dei Mondiali 2014 in Brasile. "Saranno un evento solo per le classi alte. I prezzi dei biglietti sono assurdi, nessun povero potrà andare allo stadio".