Commenta per primo
Un inizio di Coppa del Mondo sottotono per il Messico, capace di conquistare solamente un punto nelle prime due partite contro Polonia e Argentina, senza mai trovare la via del gol. La nazionale del “Tata” Martino è ora ultima in classifica nel Gruppo C e punta alla rimonta nell’ultima gara del girone, contro l’Arabia Saudita attualmente a quota 3 punti. Le quote dei betting analyst di Sisal premiano puntano sulla vittoria de “La Verde”, offerta a 1,65 contro il 4,60 del secondo successo qatariota che per gli uomini di Renard significherebbe ottavi di finale. Fissato a 4,25 il segno «X». Con in campo due squadre che devono puntare al bottino pieno, l’Over 2.5, a 1,72, prevale sull’Under 2.5 proposto a 2. Per interrompere il digiuno del gol il ct Martino si affida al proprio giocatore simbolo, l’attacco del Napoli Hirving Lozano, offerto come marcatore a 2,75, quota che sale a 5 in caso l’esterno messicano serva un assist vincente. In casa saudita invece occhi puntati ancora su Salem Al-Dawsari: un nuovo centro dell’ex Villarreal vale 5 volte la posta.