Calciomercato.com

Mondiali 2022: l'Inghilterra vede il successo contro gli Usa

Mondiali 2022: l'Inghilterra vede il successo contro gli Usa

Dopo aver battuto l’Iran con il risultato tennistico di 6 a 2, l’Inghilterra domani sera tornerà in campo, alle 20, per affrontare, nello stadio Ahmed bin Ali, gli Stati Uniti che ai mondiali nella gara di esordio non sono andati oltre l’1 a 1 contro il Galles, nazionali che sono raggruppate nel girone B e che sperano di accedere, con sostanziali percentuali di riuscita, agli ottavi di finale di una competizione mondiale che è in corso di svolgimento nel Qatar. Partita delicatissima, dunque, per entrambe le rappresentative ma quasi da ultima spiaggia per la nazionale a stelle e strisce che, in caso di sconfitta, vedrebbe particolarmente compromesso l’auspicato passaggio del turno. Il bilancio nei confronti diretti è largamente a favore della selezione dei Tre Leoni, ora guidata da Southgate, che ha vinto ben otto degli undici confronti sinora disputati. Agli avversari solo due pareggi all’attivo ed appena una sola vittoria nel giugno 1993. Un quarto di secolo, dunque, da uno storico successo dopo il quale sono stati consegnati agli annali quattro vittorie ed un pareggio. Ai mondiali le due nazionali si sono affrontate solo due volte con un bilancio che questa volta sorride agli statunitensi che hanno vinto nel 1950 e pareggiato nel 2010 ma che nelle ultime uscite ufficiali hanno all’attivo solo tre pareggi ed una sconfitta. A scorrere le proposte dei betting analyst gli inglesi hanno le carte in regola per scendere in campo con i favori del pronostico che si traduce in un 1 a 1,58, particolarmente distante dal 2 degli statunitensi ben distante a 5,60 e con l’X comunque alto a 4,20. Dopo la goleada della partita di esordio sono gli attaccanti inglese i maggior indiziati a finire sulla lista dei marcatori. A cominciare dell’attaccante del Tottenham a Harry Kane il cui gol è bancato a 1,98, a secco nella partita d’esordio, così come Callum Wilson attaccante del Newcastle con un gol proposto a 2,42 stesso moltiplicatore di Marcus Rashford del Manchester che ha già all’attivo un gol mundial.

Altre notizie