Calciomercato.com

Mondiali donne: 'Germania, Usa e Brasile favoriti, occhio al Canada della Morace'

Mondiali donne: 'Germania, Usa e Brasile favoriti, occhio al Canada della Morace'

Inizia oggi in Germania il Mondiale femminile di calcio tra tanto entusiasmo e grandi aspettative. A calciomercato.com Martina Angelini, esperta di calcio femminile e voce tecnica di Eurosport, presenta il torneo:

E' partita la caccia alla Germania...
Sì, è ancora la squadra da battere. Negli ultimi dieci anni ha vinto due Mondiali e tre Europei, e anche in quest'edizione è la squadra più forte. Ha il vantaggio di giocare in casa, davanti a stadi pieni e tanti tifosi che si aspettano molto, basti pensare che il match inaugurale si giocherà All'Olympiastadion di Berlino, davanti a oltre 70 mila persone. Se riuscirà a gestire la pressione psicologica può davvero arrivare fino in fondo.

Germania che giocherà nel gruppo "della morte" con Francia, Canada e Nigeria
E' un gruppo molto equilibrato, con quattro squadre competitive. La zoccolo duro della Francia è formato dalle giocatrici del Lione campione d'Europa, la Nigeria è un'incognita, ma è la squadra più forte d'Africa e ha partecipato a tutti i Mondiali giocati finora. Poi c'è il Canada della "nostra" Carolina Morace e del suo staff italiano: un gruppo giovane, poco conosciuto ma vincente, con grandi ambizioni, che vuole arrivare almeno in semifinale. Credo che dopo la prima giornata avremo un'idea più chiara sulle favorite.

Ancora una volta non c'è l'Italia
L'Italia è stata molto sfortunata perchè nell'ultimo spareggio è stata sconfitta dagli Stati Uniti, quando tutti si aspettavano il Messico. E' un regolamento assurdo, da rivedere:le squadre europee per qualificarsi ad un Mondiale devono fare due anni di qualificazioni più quattro spareggi. Per la zona centro-nord America si decide tutto in un torneo di tre settimane.

Oltre alla Germania, quali sono le squadre da battere?
Brasile e Stati Uniti. Marta e compagne hanno perso la finale dell'ultimo Mondiale e delle Olimpiadi, arrivano in Germania con tanta voglia di riscatto e rivincita. Gli Stati Uniti sono tornati in vetta nella classifica Fifa, hanno un gruppo di qualità, sono arrivati in Germania per vincere.

Chi sarà la protagonista?
Difficile dirlo, ci sono tante giocatrici sensazionali. La sorpresa potrebbe essere Alexandra Popp, grande protagonista lo scorso anno nel Mondiale under 20 con la Germania. Mi aspetto molto da Marta, sono curiosa di sapere se riuscirà a confermarsi ad alti livelli anche in questa edizione.
 

Altre notizie