2
Il Monza perde in amichevole con il Milan al termine di una prova comunque convincente, il tecnico dei brianzoli ed ex rossonero Cristian Brocchi parla a Italia 1 al termine del match: "Peccato per i due gol presi nel finale che rovinano la buona partita fatta. Non giocavamo una partita del genere da febbraio, abbiamo fatto solo un'amichevole con i ragazzi della Juve, era la prima partita dopo mesi di inattività, non siamo riusciti a giocare tante partite ma ci siamo allenati bene. Nelle prossime settimane giocheremo ancora, bisogna ritrovare la forma migliore. La Serie A è l'obiettivo dichiarato della società, lo sappiamo e dobbiamo lavorare per questo con voglia, umiltà e sacrificio. Un saluto al presidente Berlusconi, da parte mia e dei ragazzi".

A Milan TV, poi, Brocchi ha aggiunto: "Tornare a San Siro è sempre un'emozione speciale, bellissimo. E' uno stadio che mi ha regalato tantissime gioie, mi provoca emozioni indescrivibili. Quando si parla di Milan, mi vengono sempre gli occhi a cuore. Come ho visto il Milan stasera? E' una squadra che ha trovato la quadratura del cerchio, sono riusciti a tirare fuori le qualità dei giocatori che hanno in rosa e l'hanno dimostrato nell'ultimo periodo in cui hanno giocato. La speranza è che possa tornare in Champions League, è quello che speriamo tutti".