Calciomercato.com

  • Monza, retroscena Djuric-Napoli: tutto merito di Petagna

    Monza, retroscena Djuric-Napoli: tutto merito di Petagna

    Vittorio Sabbatini, agente di Milan Djuric, attaccante del Monza, è intervenuto a Radio Crc per parlare del suo assistito, trasferitosi a gennaio in Brianza dall'Hellas Verona: "La squadra è in una posizione di classifica che gli garantisce la salvezza già a marzo e questo è un grande traguardo. È a -3 dal Napoli e la Lazio è ad una sola lunghezza dal Napoli e in questa situazione il Monza per quanto possa essere soddisfatto della stagione, ha ancora un pizzico di ambizione".

    Il Napoli ha mai cercato Djuric?
    "Quando andò via da Salerno, prima di andare all’Hellas Verona c’è stato un contatto col Napoli, ma poi non si è fatto niente perché il Napoli aveva una lista piuttosto lunga di calciatori e doveva attendere necessariamente la cessione di Petagna per far posto ad un altro giocatore. L’interesse del Napoli ci ha reso orgogliosi, ma nel calcio non tutti gli affari vanno in porto, ci teniamo l’attestato di stima. Djuric si spende molto per la squadra, è molto bravo nelle sponde, nel gioco aereo, nel creare spazi per cui è un giocatore molto generoso. Quest’anno ha segnato 6 gol, ha preso 4 pali e sbagliato 2 rigori! La cosa ci lascia un po' con l’amaro in bocca perché se non avesse sbagliato i 2 rigori e fatto entrare quei 4 palloni finiti sul legno staremmo parlando un di attaccante con 12 gol all’attivo".

    Altre Notizie