4
A volte i videogiochi possono costare la nazionale. O meglio, comportamenti inappropriati mentre vi si gioca: chiedere ad Haris Belkebla per conferma. Il centrocampista classe '94 del Brest è stato escluso dall'Algeria infatti per una condotta deprecabile mentre all'1 di notte giocava con il compagno Oukidja al celebre titolo Fortnite su PlayStation 4: ripreso e trasmesso in diretta, Belkebla ha deciso a un certo punto di calarsi i pantaloni e mostrare il sedere senza alcun motivo. Una scelta non gradita dal ct Belmadi, che senza indugio ha deciso di rimandarlo a casa e convocare al suo posto Mohamed Benkhemassa.