José Mourinho è pronto a tornare in panchina. Dopo il divorzio col Manchester United, il tecnico portoghese tornerà ad allenare una grande squadra europea nella prossima stagione. Ecco le sue parole in un'intervista alla Gazzetta dello Sport: "Cerco un club simile alla mia Inter, voglio una squadra coinvolgente. In Italia la qualità è cresciuta, le grandi cercano di attaccare il dominio della Juve: tra un po' la Serie A sarà divertente. Un domani tornerei all'Inter? A questa domanda preferisco non rispondere, ma per il futuro cerco un club in cui ci siano empatia totale, coinvolgimento e persone felici di lavorare. A Milano tutto questo c'era". 

Secondo La Repubblica, Mourinho è candidato alla panchina dell'Inter, ma il primo nome sulla lista di Zhang resta quello di Antonio Conte, anche per via del legame con Marotta. Invece La Stampa scrive che Mourinho ha sorpassato Conte con la regia dell'ex presidente Massimo Moratti, il quale avrebbe sconsigliato a Zhang di prendere un altro ex juventino.