Calciomercato.com

Mourinho, la Procura chiude le indagini. Ora tocca alla Roma

Mourinho, la Procura chiude le indagini. Ora tocca alla Roma

  • Francesco Balzani
  • 30
La Procura Figc ha notificato oggi la contestazione formale con avviso di conclusione indagini relative al procedimento aperto lo scorso sabato per dichiarazioni lesive da parte di José Mourinho nei confronti dell'arbitro di Sassuolo-Roma Matteo Marcenaro. Ora l'allenatore giallorosso - insieme al club - dovrà stabilire la strategia difensiva. La società avrà cinque giorni di tempo a disposizione - a partire da oggi - per presentare le sue memorie difensive, oppure chiedere al procuratore federale Giuseppe Chiné di interrogare Mourinho prima di un possibile deferimento. 

COSA RISCHIA - I rischi per quanto riguarda lo Special One sono di una multa o una squalifica."La sensazione è che non abbia la stabilità emozionale per una gara di questa livello", aveva detto il tecnico portoghese del direttore di gara. Con la pronta risposta del numero uno dell'Aia Carlo Pacifici che invece ha parlato di una volontà di fare pressione psicologica all'arbitro Marcenaro e del rischio di "creare e sviluppare violenza anche e soprattutto nelle categorie minori".

Altre notizie