1

'La scelta di Borja Valero è stata una sorpresa per tutti. E' difficile che il rendimento dello spagnolo vada sotto il 6 in pagella, e pur non conoscendolo mi sembra sia anche un'ottima persona'. Così l'ex centrocampista Nando De Napoli, ospite ai microfoni di Radio Toscana. 'La Fiorentina è la squadra che sta meglio fisicamente e moralmente, il Napoli per fortuna sua ha vinto contro l'Atalanta, anche se credo che sarà una lotta a tre con il Milan per il secondo e il terzo posto - ha aggiunto l'ex anche di Milan, Avellino e Napoli -. I viola hanno fatto un progetto importante e serio, i nuovi acquisti sono invogliati dalla base attuale, mentre nel Napoli credo che Mazzarri andrà via; spero però che De Laurentiis faccia una squadra che permetta di lottare ancora per i vertici. I partenopei stanno comunque tenendo alto i colori dell'Italia in serie A e in Europa. Insigne? Assomiglia un po' a Zola però ha maggiore qualità, e sono convinto che piano piano verrà fuori. Ora non sta giocando tanto, e gli rimprovero il fatto di essere poco egoista. Italia-Brasile? Non è un'amichevole. Quando giochi con certe squadre, sono sempre partite in cui devi dare il massimo perché affronti giocatori forti'.