Commenta per primo
In occasione della presentazione della nuova barca targata Dooa di Piersimone Volpe, che parteciperà al campionato italiano offshore, si è parlato molto anche di calcio. Dopo Cannavaro, spazio anche a Salvatore Aronica, anche lui tra i presenti all'evento. Una stagione positiva, non ti aspettavi di giocare così tanto... 'Certo, dopo un inizio stentato ho trovato spazio e ho dimostrato il mio valore'. Cosa è cambiato con l'arrivo di Mazzarri sia da un punto di vista morale che tattico? 'Con il cambio del tecnico ho sentito nuovamente la fiducia che era venuta meno. Ero utilizzato pochissimo e anche in maniera diversa. Con Mazzarri già ci conoscevamo e io sapevo cosa voleva e lui conosceva bene le mie possibilità'. Qual è il tuo ruolo preferito, visto che ne hai ricoperti vari? 'Ho giocato un po' ovunque, ma non importa. Sicuramente in difesa mi esprimo meglio, perché ho meno caratteristiche offensive, ma con il gioco di Mazzarri da esterno mi sono trovato benissimo'. Obiettivo Europa League? 'Sicuramente, ma non dobbiamo dimenticare il campionato. Sarà importante fare meglio di questa stagione anche per i tifosi'. Un giudizio su Balotelli, indicato come possibile rinforzo del Napoli... 'E' un giocatore giovane e importante, sarà la società a decidere'.