Commenta per primo
Poco prima della gara tra Sassuolo e Napoli ha parlato il ds degli azzurri Riccardo Bigon a Sky Sport: “In queste due stagioni la nostra squadra è stata impostata con una mentalità offensiva, siamo probabilmente gli unici a giocare con quattro attaccanti e forse per questo la squadra appare un po’ sbilanciata, proprio per questo dobbiamo essere ancora più bravi nella fase offensiva. Siamo la squadra che ha subito meno tiri in tutta la Serie A, vuol dire che dei pochi tiri che subiamo molti diventano letali. Dobbiamo comunque lavorare di più, dato che in momenti difficili come questo la serenità viene meno e a volte si fanno errori di testa. Benitez? Parliamo di un allenatore di vertice che nella sua carriera ha vinto titoli nazionali e internazionali, in questo momento è molto concentrato sul lavoro della squadra e magari meno nel trasmettere il suo pensiero all’esterno. Non credo che al momento il suo modo di lavorare possa essere in alcun modo esser messo in discussione”.