7
L'argomento centrale di queste settimane in casa Napoli resta il futuro incerto di Lorenzo Insigne. Il contratto del capitano azzurro scadrà tra meno di un anno e per il rinnovo c'è distanza tra le parti.

Insigne vuole ottenere un ingaggio al rialzo rispetto ai 5 milioni di euro attuali che percepisce o magari gestire da sé i diritti d'immagine. Il Napoli, invece, ha bisogno di ridurre il monte ingaggi. Dunque ora prendono vita tre scenari: il primo prevede l'accordo per il rinnovo, magari spalmando l'ingaggio su più anni di contratto; il secondo una stagione in azzurro per poi andare via a parametro zero, ognuno per la sua strada; in ultimo l'ipotesi della cessione, che presuppone l'offerta di un club interessato e De Laurentiis chiederebbe 30 milioni di euro, che in sede negoziale scenderebbe a 25 milioni di euro. Lo riporta oggi il Corriere dello Sport.