2
Napoli-Empoli

Napoli:

Meret 5,5: non esente da colpe sul secondo gol dell'Empoli.

Di Lorenzo 6,5: cresciuto ed esploso con la maglia dell'Empoli, segna il gol dell'ex e spinge con grande intensità per 90 minuti.

Rrahmani 6: dopo la pessima prestazione di Udine si riscatta con una buona gara. Sempre attento e pulito negli anticipi, non sbaglia quasi nulla. 

Koulibaly 6: il suo rientro è importantissimo. Dà tranquillità in alcune situazioni e imposta dal basso, deve trovare di nuovo il miglior ritmo.

Ghoulam 5,5: prova a dare supporto in fase offensiva però non è mai concreto nelle scelte. Spesso il Napoli si trova sbilanciato per il poco supporto dell'algerino in fase difensiva.

Demme 6,5: gioca tantissimi palloni e lo fa benissimo, dettando sempre i migliori tempi di gioco (43' s.t. Bakayoko s.v.). 
Lobotka 5,5: anche oggi non gioca una buona gara. Sul 2-2 dei toscani è lento ad uscire su Bajrami (24' s.t. Fabián Ruiz 6: sfiora un gran gol scheggiando il palo con una botta da fuori).

Politano 6,5: si accende spesso trovando dribbling e conclusioni. Ha funzionato bene la catena di destra con Di Lorenzo (16' s.t. Insigne 5,5: ingresso in campo negativo. Sbaglia tanto tecnicamente, cosa non da lui.).

Elmas 6: parte alle spalle di Petagna, ma è quando si allarga che gioca i palloni migliori. Da uno con le sue qualità ci si aspetta di più (24' s.t. Zielinski 6: ha sprazzi di giocate da gran campione, però non la chiude con il suo ingresso).

Lozano 7: strappi sempre decisivi i suoi, trova prima l'assist per il gol di Di Lorenzo e poi una grandissima rete con la botta da fuori.

Petagna 6,5: suo il gol vittoria in una partita sottotono è fondamentale (43' s.t. Llorente s.v.).


Gattuso 6,5: il suo Napoli subisce ancora gol e rischia più volte di non vincerla. La partita andava chiusa prima, ma alla fine il Napoli è ai quarti di finale.


Empoli: Furlan 6,5; Zappella 5,5, Viti 6,5, Casale 5,5, Terzic 6 (Asllani s.v.); Haas 5,5 (Cambiaso 6), Damiani 6, Ricci 6; Bajrami 7,5 (Baldanzi s.v.) Olivieri 6 (La Mantia 6), Matos 6,5 (Moreo 6). All. Cozzi 6.