1
Gattuso ha dovuto rinunciare a Dries Mertens praticamente per oltre due mesi. L'infortunio del belga risale allo scorso 16 dicembre nella sfida contro l'Inter e un recupero vero e proprio non si è visto nel mese di gennaio. C'è stata così una ricaduta il 28 gennaio nella gara contro lo Spezia in Coppa Italia.

Mertens è volato in Belgio per curarsi dove è rimasto fino a quest'ultimo fine settimana. Ieri è tornato a Napoli e si avvicina sempre più il suo rientro in campo. La caviglia sta bene, il problema è superato. Va verificato il suo livello di condizione atletica dato che non gioca una gara ufficiale da un mese. Vista l'assenza di Petagna e Osimhen, Gattuso proverà a portarlo in campo contro il Granada, addirittura dal primo minuto. Lo riporta oggi il Corriere del Mezzogiorno.