Commenta per primo
Carlo Pallavicino parla del suo assistito Goran Pandev a Radio CRC. 'Se dovesse andare via mi dispiacerebbe molto: lui considera Napoli la sua casa per cui, se dovesse lasciare l'azzurro, sarebbe ancora più doloroso - afferma l'agente dell'attaccante macedone -. L'idea era quella di chiudere la carriera a Napoli, ma se le cose dovessero cambiare si potrebbe anche valutare una pista estera. La società non mi ha chiamato, e questo non mi lascia ben sperare'.