Commenta per primo
Ospina 5: primo tempo senza particolari difficoltà, con qualche buon intervento. Nella ripresa, non si coordina con Koulibaly e lascia lo specchio aperto a Skov Olsen. Bravo, al 20', su Sansone, nonostante la deviazione

Maksimovic 5: gioca da terzino puro, disputando un primo tempo positivo, con qualche buona discesa, ma partendo più contratto in avvio di ripresa e completa con qualche errore di troppo anche sui gol del Bologna

Manolas 6.5: segue Koulibaly nella linea, lavora in sinergia, trovando dopo Liverpool un'altra partita importante

Koulibaly 6.5: una sola sbavatura, quando interviene trattenendo Palacio e si fa ammonire. Poi, una gara dove non sbaglia un intervento, tamponando in più di una circostanza qualche tocco errato dei compagni. Nell'azione del gol del Bologna, manca l'intesa con Ospina, con il portiere che non capisce il suo intervento.

Di Lorenzo 6: al 7' della ripresa salva il Napoli con una chiusura perfetta su Palacio che aspettava solo di spingere dentro il pallone. Propositivo in fase di possesso, ottime le chiusure, nonostante giochi da adattato al ruolo di esterno basso mancino

Fabian 5: interno destro nel 4-3-3, molto positivo nel lavoro di chiusura degli spazi. Alla mezz'ora, però, un liscio, che porta alla pericolosa rovesciata di Dzemaili. Cuce bene il gioco in fase offensiva, ma nella ripresa si vede molto meno ed è complice della lentezza della manovra partenopea. Alla mezz'ora della ripresa ha la palla buona ma la manda alta.
Zielinski 5: buona performance da play, riceve con continuità lo scarico dei compagni, sembra aver trovato la sua dimensione, non come regista classico, riuscendo a spostare bene in avanti il baricentro del Napoli. Nella ripresa, le idee si annebbiano e perde ancor più ritmo la manovra del Napoli

Elmas 5.5: buona la prima gara da interno di centrocampo: trova il timing dell'interscambio con Insigne e Di Lorenzo. Nel finale di frazione si inserisce bene, ma Lozano è egoista e fa sfumare il 2-0. Manca la copertura nell'azione del gol del Bologna (dal 20' st Mertens 5: entra e trasforma il Napoli in un 4-2-3-1, ma si vede pochissimo)

Insigne 5: prova la conclusione, lambisce il palo su punizione, determinante nell'azione dell'1-0 con la sua cavalcata ed il tiro respinto da Skorupski in zona Llorente. Splendido il coast-to-coast con il quale sfiora il 2-0 al 10' della ripresa, poi finisce la sua partita

Lozano 5: parte bene, trova anche il gol, ma di pochi passi è in fuorigioco. Partecipa bene all'azione del vantaggio, esterno alto nel 4-3-3 sul versante di destra mostra le sue qualità. Nel finale di tempo, sceglie la conclusione invece che servire Elmas solo. Secondo tempo dove gioca un numero molto più basso di palloni fino alla sostituzione (dal 37' st Younes sv)
Llorente 6: mette dentro il vantaggio del Napoli nel finale di tempo, dopo un'azione aperta e chiusa grazie alla forza fisica ed all'intelligenza nella posizione. Gioca bene da sponda, i centrali rossoblu soffrono i suoi movimenti, nel finale giustamente annullato un suo gol

All. Ancelotti 4: dovrebbe ammettere il fallimento e dare le dimissioni. Primo tempo giocato sui nervi e con qualche buono spunto individuale, secondo tempo senza scusanti. Ed è ora di cambiare