2
Il Napoli questa sera ha ritrovato Dries Mertens in seguito all'infortunio alla caviglia. Erano 74 giorni che il belga non partiva dal primo minuto ed ecco che l'ha sbloccata proprio lui contro il Benevento.

Nella ripresa c'è stata un po' di apprensione perché Mertens è rimasto a terra in seguito ad una nuova botta alla caviglia sinistra, la stessa che lo ha tenuto lontano dal campo nell'ultimo periodo. Al termine del match è uscito leggermente zoppicante con una vistosa fasciatura per bloccare il ghiaccio attorno alla caviglia. La speranza è che non sia ancora una ricaduta, ma è chiaro che abbia paura di un nuovo stop e che sia corso subito ai ripari.